Tagliatelle zucchine e bottarga

Questa ricetta è stata preparata per noi da Marco, uno dei nostri amici di Facebook. Ci è piaciuta così tanto che vogliamo condividerla con voi…

Marco aveva partecipato al nostro contest di Natale. Ricordate? Una sfida ai fornelli con i nostri prodotti protagonisti. La sua ricetta sa di Sardegna. Semplice e speciale. E Marco ce la spiega con cura. Con i suoi accurati suggerimenti, potrete prepararla senza difficoltà.

Scegliete ingredienti di qualità e via, pronti per la ricetta di oggi!

 

TAGLIATELLE ZUCCHINE E BOTTARGA

Difficoltà: bassa.
Ingredienti per 4 persone:
250g di tagliatelle all’uovo,
3 zucchine verdi medie,
bottarga grattugiata Smeralda,
1 pomodoro secco,
1/2 porro,
prezzemolo,
sale e pepe q.b.,
olio extra vergine d’oliva.

Preparazione:

Portate a bollore una pentola piena di abbondante acqua salata, dove cucinerete le tagliatelle.
Nel frattempo versate in una padella un cucchiaio d’olio Evo e fate soffriggere il pomodoro secco tagliato a pezzetti e il porro precedentemente mondato e affettato a rondelle sottili. Lasciate soffriggere per 1 o 2 minuti a fiamma bassa evitando che si brucino.
Aggiungete le zucchine che avrete lavato e tagliato prima in quattro, nel senso della lunghezza, e poi a fettine di qualche millimetro.
Aggiungete un ciuffo di prezzemolo finemente tritato e fate cucinare il tutto aggiungendo un cucchiaio d’acqua di cottura della pasta.
Salate e pepate a piacimento (attenzione al sale, il pomodoro secco è già salato, potrebbe non essere necessario aggiungere dell’altro sale).
Scolate la pasta un po’ indietro di cottura, fatela saltare insieme al condimento sino a portare al termine la cottura.
Fuori dal fuoco aggiungete un filo d’olio Evo e un’abbondante spolverata di bottarga Smeralda.
Buon Appetito!
Marco P.