Smeralda e Le Sognatrici

“Soprattutto gli occhi nascondevo, sotto le palpebre larghe e le ciglia lunghe: per celare il bisogno intenso di vita… e anche forse per fuggire alla luce violenta dei miei stessi sogni”, Grazia Deledda, “Il Paese del Vento”.

Sogni. Piccoli e grandi. Che fanno vibrare l’anima. Scaldano il cuore. Illuminano il viso. E non serve tenere gli occhi aperti. I sogni si diramano dalle palpebre chiuse e avvolgono tutto. In un dolcissimo abbraccio.

Sono queste le sensazioni che abbiamo provato quando ci siamo innamorati de Le Sognatrici di Paola Cassano. E di Paola. Designer sarda, di Sorso, con una sensibilità molto particolare. Forte e combattiva. Che si respira nelle sue creazioni. Donne, in costume, e donne che si sono distinte per la voglia di sognare, nonostante tutto. Come Frida Kahlo per esempio.

E se il tempo scorre nelle folli corse, l’invito che ci sentiamo di fare è di non perdere mai la capacità di fermarsi. Per chiudere gli occhi e sognare. Vi mostriamo Le Sognatrici. Resterete incantati dal tratto raffinato che ha dato nuova vita al costume sardo, portandolo su t-shirt e tazze. Con eleganza e profondo senso di rispetto della tradizione.

Del resto cosa saremmo senza la tradizione? Conoscete il nostro pensiero. Per noi è fondamentale in tutto ciò che facciamo, i nostri prodotti ne sono la prova. E ci piace tanto anche sognare. Quindi, preparatevi perché tra pochissimo vi presenteremo le nostre novità!!!

Vi lasciamo alle immagini, amici…

Se vorrete contattare Le Sognatrici, le trovate su Facebook e su www.lesognatrici.it .

foto 1

foto 2

foto 3

foto 4

foto 5

foto 6

foto 7

foto 8

foto 9

 

4 Comments

Comments are closed.