Due primi, mille emozioni

Pensate a due primi. Uno è emozione immediata e spettacolare. L’altro invece è una sorpresa da scoprire assaggio dopo assaggio, fino ad arrivare al culmine in cui tutti i i sapori si fondono in armonia. Non male, vero? Scopriteli qui…

Poi diteci qual è il vostro preferito. Quello che vi ha conquistato subito. Iniziamo dalla prima ricetta, un classico della nostra cucina con un trucchetto da chef. Un piatto che, se seguirete i nostri suggerimenti, diverrà più buono di quanto già non sia.

Per la seconda ricetta invece vi proponiamo un piatto di grande effetto che potrete proporre in occasioni speciali. Sarà il protagonista della vostra tavola, per bellezza e bontà. Proverete una salsina semplice ma che vi darà grandi soddisfazioni, legando tutti i gusti del vostro piatto.

Vi abbiamo incuriosito?

Eccole, per voi. Leggete e scegliete la vostra.

 

SPAGHETTI IN CREMA DI RICCI

Difficoltà: bassa.
Ingredienti per 4 persone:
280 g di Spaghetti,
Polpa di riccio Smeralda,
Aglio, olio, prezzemolo q.b.

Preparazione:
Mettete a cuocere la pasta. In una padella versate l’olio d’oliva. Unite l’aglio e il prezzemolo finemente tagliati. Fate soffriggere per qualche minuto e aggiungete una parte della polpa di riccio. Si formerà la cremina che farà da base al vostro piatto. Quando la pasta è pronta, unitela alla cremina e aggiungete due cucchiai colmi di polpa di riccio. Il piatto è pronto.

cover

 

PACCHERI BOTTARGA E BESCIAMELLA DI PESCE SPADA

Difficoltà: media.
Ingredienti per 4 persone:
320 g Paccheri,
120 g Fagiolini,
70 ml Latte,
40 g Pesce spada affumicato Smeralda,
10 g Farina,
10 g Burro,
6 Pomodorini,
80 g Bottarga grattugiata Smeralda,
Sale, pepe, olio q.b.

Preparazione:
Lavate i fagiolini e privateli delle due estremità. Sbollentateli in acqua salata per 10 minuti, asciugateli e tagliateli a pezzetti. Preparate la besciamella mettendo in un pentolino, con l’olio, il pesce spada frullato e fate cuocere per 5 minuti. Sfumate con il latte e portate a bollore. Addensate il composto con la farina e il burro sciolto, precedentemente mescolati.
In una padella con l’olio, fate dorare i fagiolini, aggiungete i pomodorini tagliati a metà, la besciamella di pesce spada e la bottarga. Finite il piatto riempendo i paccheri con il condimento e facendoli saltare in padella per qualche minuto.

foto 1

3 Comments

  1. Bernardino says:

    La prima non ha bisogno di presentazioni, è fra i miei preferiti, la seconda proposta mi incuriosisce molto, da provare.

Comments are closed.